arrow-linkcarousel-next-arrowcarousel-prev-arrowcontract-imocontract-medemail-sharefacebook-sharegaranziaglobegoogle-plus-sharelogo-beddinglogo-hildingpinterest-sharesearchslider-next-arrowslider-prev-arrowsocial-facebooksocial-feedsocial-flickrsocial-google-plussocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetwitter-share
Storie

Cambiare materasso per cambiare vita.

Cambiare materasso per cambiare vita.

Chi l’avrebbe mai detto che per cambiare vita bastava... cambiare materasso!

Ho sempre vissuto di corsa: rispondi al telefono, ricevi i clienti, rispetta le consegne... e così via fino ad occupare le giornate per intero, senza mai un attimo solo per me, per rifiatare o dedicarmi alle mie passioni. Poi dormivo 4 ore a notte e nel sonno pensavo alle commesse del giorno seguente, perché chi dorme non piglia pesci.

Ma superati i sessanta le fatiche cominciano a farsi sentire, è giunto il momento di rivedere le mie priorità. Sarà che inizio già a vedermi in pensione, ma sono convinto che migliorare la qualità del mio tempo mi aiuterà a cambiare vita.

Perciò mi sto ritagliando un’ora ogni giorno per fare cose nuove e mi sono tolto qualche sfizio andando a fare compere per rinnovare casa. Da un acquisto in particolare sono rimasto impressionato: il letto. Ho abbandonato il mio vecchio materasso a molle e ho comprato un materasso in lattice. Il negoziante mi ha consigliato i materassi e i guanciali in lattice Bedding: ora posso dire con certezza di non aver mai provato prima cosa significhi riposare davvero. Non dico dormire, ma riposare. È molto diverso.

Ora considero il sonno uno di quei momenti tutti per me, un vero e proprio investimento e non una perdita di tempo. Il mio umore e la mia vitalità sono migliorati sensibilmente. Mi sveglio pieno di energia, dopo una notte di coccole al caldo delle coperte. Non ho mai amato questo periodo dell’anno: la pioggia, la nebbia, il buio, le temperature sempre più rigide e la sensazione di essere perennemente in ritardo, una volta proprio non mi andava giù. Invece adesso comincia proprio a piacermi. Il freddo dei mesi invernali non mi spaventa più, perché so che quando sono a casa ho modo di scaldarmi nel modo più dolce e confortevole possibile, nella naturale morbidezza del mio letto.

Cambiare materasso mi ha davvero cambiato la vita!

-

Contributo da:

Fabio lavora da più di trent’anni in un’azienda che produce complementi d’arredo. I ritmi sono frenetici, per questo ha deciso di affidare il proprio riposto al materasso Optima e al guanciale Natur, entrambi in lattice di origine 100% naturale. Dormire è diventata una componente fondamentale del suo benessere, grazie al quale riesce a ritrovare le energie e lo spirito giusto per affrontare le giornate invernali.

Top